Home

L'autore

Il sito

Porto Santo Stefano da ricordare

Buongiorno!

Torre del Pagatore

 

Della Torre del Pagatore è arrivata fino a noi soltanto la memoria storica e la sua rappresentazione in alcune mappe del XVII secolo.

Da queste è possibile desumere che si trovasse sulla costa della laguna di Orbetello circa nella posizione dove l’attuale diga si unisce al promontorio dell’Argentario. Nessun rudere consente peraltro una più precisa localizzazione.

La sua posizione, e forse anche la denominazione, sembrerebbero escludere una sua collocazione tra le torri di avvistamento presenti numerose sull’Argentario.

Sembrerebbe invece molto plausibile supporre che avesse lo scopo di sorvegliare lo svolgimento delle operazioni  daziarie che si svolgevano in quella località o che fosse di supporto ad un pontile utilizzato per traghettare le persone tra Orbetello e l’Argentario.

Quest’ultima ipotesi è avvalorata, altre che dal nome, da alcune mappe dell’epoca che raffigurano alcune barche attraccate in prossimità della torre.

La torre fu costruita probabilmente durante il periodo senese. Nessuna ipotesi può farsi su quando fu poi demolita.

 

Particolare di :"Assedio di Orbetello" di Jacques Lagniet del 1646.

2008 - Capodomo - di Raul Cristoforetti